LOCATION

La Casa Vacanze "La Viuzza" si trova lungo la famosa "Via dei Laghi" o "Strada dei Vini dei Castelli Romani", nel comune di Ciampino. La via dei Laghi inizia dalla Via Appia, subito dopo l'uscita dal Grande Raccordo Anulare, al confine tra il comune di Roma e quello di Ciampino e costeggia quindi il perimetro dell'aeroporto "G.B. Pastine" di Roma-Ciampino, lambendo la Città di Ciampino. Dopo il bivio per il centro di Ciampino, la via procede parallela alla linea ferroviaria Roma–Albano Laziale, sempre in comune di Ciampino. La via dei Laghi procede fiancheggiata da pini passando ai piedi del Comune di Marino.
La via quindi attraversa il fitto bosco Ferentano risalendo la corona del lago Albano fino (V miglio) al bivio di Marino (detto anche quadrivio della via dei Laghi o le Quattrostrade), dove si incontra con la ex strada statale Maremmana III proveniente da Albano e Castel Gandolfo e diretta a Grottaferrata e Frascati.
Dal quadrivio di Marino la via dei Laghi procede sulla corona settentrionale del lago Albano, verso cui discende la via dei Pescatori poco oltre. Sulla destra si ammira il panorama del lago Albano con Castel Gandolfo.
Proseguendo si arriva presso Nemi, chiamata anche "Lo specchio di Diana", in onore della dea della caccia. Qui si può ammirare il secondo lago, il lago di Nemi, permettendo così di tenere fede al nome della strada.
La strada termina infine nei pressi di Velletri, innestandosi nuovamente sulla strada statale 7 Via Appia.

 
"La Viuzza" Holidays House is located on the famous "Via dei Laghi" or "Strada dei Vini dei Castelli Romani", in the municipality of Ciampino. This famous road starts from Via Appia, immediately after the exit from the Ring Road of Rome Called "Grande Raccordo Anulare", the border between the town of Rome and Ciampino and then runs along the perimeter of the international airport "GB Pastine" Ciampino Airport, passing the Town Ciampino. After the crossroads to the center of Ciampino, the path goes parallel to the railway line Rome-Albano Laziale, always in the town of Ciampino. Via dei Laghi proceeds lined with pine trees, passing at the foot of the City of Marino.
The route, after crossing the dense forest Ferentano, going up the crown of Lake of Albano/Castel Gandolfo until (V mile) at the junction of Marino (also known as the crossroads of the Via dei Laghi or Quattrostrade), where it meets with the former state road Maremmana III from Albano and Castel Gandolfo and direct in Grottaferrata and Frascati.
From this crossroads Via dei Laghi proceeds on the northern rim of Lake of Albano, which descends towards the Via dei Pescatori just beyond. On the right is a sweeping view of Lake of Albano and Castel Gandolfo.
Continuing we arrive at Nemi, also called "The Mirror of Diana", in honor of the goddess of the hunt. Here you can admire the second largest lake, Lake of Nemi, allowing it to live up to the name of the street.
The road finally ends near Velletri, grafted back onto State Road 7 Via Appia.